Notizie

Gio 09 Apr, 2020

Sulla base delle misurazioni eseguite, sia nelle aree investite dagli incendi che nella città e nella regione di Kiev, i livelli di radioattività ambientale si sono mantenuti dentro le fluttuazioni naturali che, per ciascun luogo, possono registrarsi. Solo a ridosso delle linee di fuoco nelle zone degli incendi, si sono registrati livelli di attenzione della concentrazione in aria del Cesio-137, comunque molto inferiori ai limiti consentiti. Lo ha comunicato, in un’informativa diffusa mediante il sistema USIE della IAEA, l’autorità di sicurezza nucleare dell’Ucraina.

La preoccupazione che tali eventi, peraltro non rari, destano tra la popolazione è legata alla possibilità che la... Leggi tutto

Documenti in consultazione

Guida Tecnica n. 30

La fase di consultazione del progetto di Guida Tecnica n. 30 dal titolo “Criteri di sicurezza e radioprotezione per depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato”, predisposta dall’ISIN è terminato.

Il documento, che raccoglie gli obiettivi, i criteri ed i requisiti generali di sicurezza e di radioprotezione per la progettazione, la realizzazione, l'esercizio e la disattivazione dei depositi di stoccaggio temporaneo di rifiuti radioattivi e di combustibile irraggiato, è ora all’esame dell’Ispettorato che deve valutare gli oltre 300 commenti, osservazioni e motivate proposte di modifica pervenuti da 14 soggetti istituzionali, organizzazioni e operatori del settore. Il processo di valutazione terminerà entro il mese di aprile 2020 con la pubblicazione della versione definitiva della Guida Tecnica e con un documento riassuntivo del processo di valutazione.